la ricetta del cavolfiore al gratin

Cavolfiore al gratin, una classica e semplice ricetta invernale

Sebbene non sia una ricetta specificatamente natalizia, il cavolfiore al gratin è una delle ricette invernali più comuni e semplici da preparare. Generalmente piace a tutti: sia agli adulti, sia ai più piccoli. La versione classica prevede l’uso della besciamella ma è possibile preparare anche una versione più leggera sostituendo il latte con dell’acqua naturale.

Scopriamo il procedimento e gli ingredienti.

Ingredienti per 4 persone

  • 600 g cavolfiore
  • 500 ml latte
  • 80 g farina
  • 100 g burro
  •  60 g parmigiano grattugiato
  • noce moscata, sale, pepe e evo qb

La preparazione del cavolfiore al gratin

il cucchiaio verde - ricette vegetariane

L’idea regalo per chi ama la cucina vegetariana

Iniziamo a preparare il cavolfiore gratinato lavandolo e dividendolo in parti più piccole.

Inseriamolo in una pentola d’acqua salata bollente e lasciamolo cuocere per qualche minuto: dobbiamo scolarlo al dente in modo che possa continuare la cottura in forno.

Il latte, il burro, le spezie e la farina ci servono per preparare la besciamella: se desiderate ridurre i tempi potete anche utilizzare quella già pronta.

Per preparare la besciamella fatta in casa, inserite in un pentolino abbastanza ampio e antiaderente il burro e la farina. Mescolate di continuo e procedete ad aggiungere il latte. Non appena la vostra besciamella avrà raggiunto la consistenza desiderata spegnete il gas e conditela con un po’ di sale, pepe e noce moscata grattugiata.

Accendete il forno a 180°C e preparate la vostra pirofila ungendola con un po’ di olio extravergine di oliva.

Distribuite al suo interno il cavolfiore bollito e versate sulla sua superficie la besciamella che avete appena preparato.

Terminate la preparazione della ricetta distribuendo il parmigiano grattugiato e infornando il vostro cavolfiore al gratin.

Non è necessario molto tempo per la cottura: in 15-20 minuti è pronto per essere sfornato e gustato.

Sebbene possa essere utilizzato come contorno per un secondo piatto a base di carne, il cavolfiore al graten è perfetto anche semplicemente come sostituto di un secondo piatto.

Buon appetito, quindi!

Valentina Coppola

Web Editor appassionata di social media marketing, scrittura, animali e Natale. Scrivo per lavoro ma anche per passione. Il Natale mi ricorda la mia infanzia :)

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.